SNAI SCOMMESSE
Champions League

La Champions riparte da Nyon: chi trionferà a Kiev?

Con il sorteggio di Nyon per gli ottavi di finale di Champions League, la competizione europea per eccellenza è entrata nel vivo. Dopo la prima fase eliminatoria, infatti, inizieranno gli scontri diretti: le squadre dimezzeranno turno dopo turno, fino a determinare le due compagini che il prossimo 28 maggio andranno a scontrarsi per la Coppa dalle Grandi Orecchie a Kiev.

SUBITO GRANDI SFIDE

Si sa, il calcio lo ha inventato il diavolo. Ma quando sono stati istituiti i sorteggi, l’aspetto demoniaco del gioco, soprattutto nelle competizioni ad eliminazione diretta, è stato ancora più lampante. In seconda fascia c’era il Real Madrid, reo di essere stato battuto dal Tottenham, mentre in prima il PSG aveva consolidato il suo dominio nel calciomercato con un girone da protagonista. Poteva mai il dio Eupalla non metterle una contro l’altra? Ed eccole, quindi, due tra le favorite a vincere la Coppa a sfidarsi agli ottavi di finale. A febbraio, la stagione di una potrà considerarsi già fallimentare. La società dello sceicco qatariota quest’estate ha aperto i rubinetti, versando 222 milioni di euro per Neymar e 180 per Mbappè. Statisticamente, però, non vince quasi mai chi spende di più: nelle ultime cinque edizioni di Champions League, le squadre che avevano investito più di tutti erano sempre state le inglesi, ma il trionfo di una squadra d’oltremanica c’è stato una sola volta, nel 2011-2012. A vincere, sorprendentemente, fu il Chelsea di Roberto Di Matteo, che batté ai rigori il Bayern Monaco. E l’altra sfida dal grande fascino è proprio quella tra i Blues di Antonio Conte e il Barcellona di Valverde, arrivato primo nel girone della Juventus. Quattro grandi team con rose stratosferiche, due di loro usciranno già agli ottavi.


GLI ALTRI OTTAVI E LE QUOTE

Molto suggestiva la sfida che affronterà la Juventus, che ospiterà all’Allianz Stadium il Tottenham prima di andare al Wembley. I bianconeri sono favoriti, ma dovranno stare attenti agli Spurs che sono in grandissima forma, soprattutto in Champions, dove hanno battuto il Real Madrid per 3-1. La vittoria finale per i bianconeri è quotata a 19: sicuramente un ottimo pagamento, ma rispecchia il fatto che, in questo momento, gli uomini di Allegri non sono sicuramente i maggiori indiziati per portare a casa la Champions League. Secondo il tabellone delle quote fornito da bwin, infatti, le favorite sono le due squadre a cui il sorteggio è andato di lusso: Bayern Monaco e Manchester City. I bavaresi affronteranno il Besiktas, mentre gli uomini di Guardiola se la vedranno con il Basilea. Per entrambe le compagini, la quota è 4. Più staccato, ma sicuramente da seguire, è il Manchester United di José Mourinho. Il sorteggio non è stato cattivo, ma nemmeno benevolo al massimo, visto che i Red Devils se la dovranno vedere con il Siviglia: la quota per la loro vittoria finale è 15. E se a portare a casa il trofeo più ambito da tutti fosse un’outsider? Il Liverpool, ad esempio, che ha pescato il Porto: i Red Devils che alzano la coppa sotto il cielo di Kiev vengono pagati 15 volte la posta; addirittura a 51, invece, la possibilità che a vincere sia la Roma di Di Francesco, impegnata contro lo Shaktar.


Danze aperte, la Champions ripartirà a febbraio e lo farà nella sua migliore veste. Chi vincerà? Lo sapremo solo vivendo.

Snai bonus scommesse
To Top
Attention

Aggiungi immagine
Scegli File
Aggiungi una citazione
Attention

Are you sure you want to delete your comment?

Attention

Are you sure you want to delete all user's comments?

Attention

Are you sure you want to unapprove user's comment?

Attention

Are you sure you want to move to spam user's comment?

Attention

Are you sure you want to move to trash user's comment?